La Metamorfosi di Kafka alle Lanfranco


La Metamorfosi di Kafka alle Lanfranco

Con la voce di Simone Maretti al via il Concorso Letterario 2018 per le classi terze


di Viola Viganò
Thomas Esposito


Maretti non scrive … legge con la sua voce coinvolgente per raccontare le storie
racchiuse nei testi letterari, e noi abbiamo avuto la possibilità di ascoltarlo.

                         
                                            (foto in alto) Maretti durante la sua presentazione

Mercoledì 7 marzo, alla scuola Lanfranco, l'ospite d'eccezione si è presentato per raccontare
il libro "La Metamorfosi" di Franz Kafka, agli studenti delle classi terze.
Maretti inizia raccontando la sintesi dell'opera. Guarda negli occhi i ragazzi, e con gesti e
movimenti molto espressivi ci fa percepire le emozioni che si possono provare leggendo quel
libro. Alterna lettura di brani e spiegazioni e, nel bel mezzo della sue parole, ci invita a
riflettere, ripetendo più volte:"Un figlio, quando è in difficoltà, ha bisogno di aiuto dai
genitori", riflessione che ben si collega alla storia narrata. Il protagonista Gregor, una mattina
prima di Natale, si sveglia sotto forma di animale con un guscio sopra la schiena e dovrà
subire il disgusto e l'abbandono di amici e familiari.
Verso la fine dell'incontro Simone Maretti dà ai ragazzi diversi consigli per diventare lettori
esperti, uno dei quali è l'invito a leggere e documentarsi sulla biografia degli autori, per
meglio entrare nelle opere che essi scrivono. Nel libro "La metamorfosi" l'autore si è potuto
immedesimare nel personaggio principale, avendo avuto una vita infelice, come quella di
Gregor Samsa. Nella corazza che lo immobilizza e lo schiaccia fino alla morte sono raffigurati
i problemi personali che Kafka ha affrontato nella sua vita.